Igea

statua, 100 - 299

Figura femminile stante, panneggiata scolpita a tutto tondo. Tiene con la mano sinistra una tazza, e con la destra un serpente che in parte le si avvolge al braccio

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
  • MISURE Altezza: 204 cm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.za Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La statua era stata acquistata dal Cardinal Ferdinando per la Villa Medici a Roma nella seconda metà del XVI secolo. Dal 1753 è identificabile negli inventari della Galleria degli Uffizi (P. Bocci Pacini, 1985-1986, p. 167), ma qui doveva già trovarsi da alcuni anni, poiché il Gori, nel 1739 la ritrae nel suo volume sulle sculture degli Uffizi (F. Gori, 1739, tav. XXIX). Il 14 ottobre 1788, la statua veniva rimandata allo "scrittoio delle Regie Fabbriche" (FI, AGF, Filza XXI, ins. 33) e dalla prima metà del XIX secolo è esposta a Palazzo Pitti (G. Inghirami 1832, p. 19)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900225934
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 100 - 299

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE