dipinto, frammento di Lorentino d'Andrea (attribuito) (seconda metà sec. XV)

dipinto,
Lorentino D'andrea (attribuito)
notizie 1463/ 1506

Affresco

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA gesso/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Lorentino D'andrea (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Conservato in luogo non ideale, data l'umidità diffusa che ha scrostato tutti gli intonaci delle pareti della stanza che dà l'accesso alla scala interna del convento, questo frammento, insieme all'altro che gli sta di fronte, facevano parte della decorazione del loggiato esterno, in gran parte demolito e tamponato verso la fine del XVIII secolo. La guida del Pasqui/Viviani (1925) ne attribuì i cartoni a Lorentino d'Andrea, lo stesso che ha compuito il grande affresco della navata della chiesa; il Del Vita (1953), li dice "eseguiti alla maniera di Piero della Francesca". Come quelli conservati nella Cappella di S. Bernardino anche esso faceva parte dello stesso ciclo dedicato a s. Donato, attribuito già dal Vasari a Lorentino d'Andrea (cfr. schede nn.35 e 36)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900223692
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Lorentino D'andrea (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'