figura di donna con fiori e frutta

dipinto, ca 1750 - ca 1799

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 154 cm
    Larghezza: 205 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Piemontese
  • LOCALIZZAZIONE Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Queste composizioni di fiori e frutta entro paesaggi, caratterizzate dalla sistemazione molto decorativa in vasi e canestri poggiati su balaustre o, a cascata, sul terreno, sono tipiche della produzione tardo barocco piemontese. Questo dipinto può essere ascritto ad un seguace di Michele Antonio Rapuos (1751/1796) anche per la prevalenza del rosa, dell'azzurro e del rosso. Per l'associazione con i lavori del Rapuos mi sembra significativo il confronto con la decorazione della Palazzina di Stupinigi dove compare lo stesso repertorio di animali e di puttini. Si vedano anche le due coppie di dipinti del Museo Bardini di Firenze (Inv. nn. 574, 580 e 545, 554) dove si ripete lo stesso soggetto ad eccezione delle figure e degli amorini
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900196476
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1750 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE