ritratto a mezza figura di prelato

dipinto, ca 1780 - ca 1799

Personaggi: prelato. Oggetti: parrucca; scettro con leone alato e spada sguainata. Vesti ecclesiastiche

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Longhi Alessandro (1733/ 1813)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il ritratto figura attribuito ad Alessandro Longhi nell'inventario dattiloscritto delle opere conservate nel mezzanino di Palazzo Vecchio e nel catalogo della vendita all'asta della collezione milanese di Augusto Laurati nel 1933. In effetti nonostante non compaia tra i ritratti autografi dell'artista citati nei documentati studi del Moschini( cfr. V.Moschini, Per lo studio di Alessandro Longhi, in " L'arte" 1923, pp.110 e ss.; Un ritratto inedito di Alessandro Longhi, in "Dedalo", 1932, pp. 772 ss.) presenta indubbie vicinanze stilistiche con le opere sicure del pittore veneziano. L'uso sobrio delle tinte, l'acuta capacità di cogliere la fisionomia, pur entro l'ambito del ritratto "da parata" lo collocano vicino ai ritratti eseguiti nell'ultimo ventennio del XVIII secolo, caratterizzati da minori effetti di pittoricismo e da una scrittura piena e senza enfasi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900193990
  • NUMERO D'INVENTARIO Inventario 1890, n. 9989
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI a tergo su cartellino incollato - "Longhi" - lettere capitali - a matita - italiano volgare
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Longhi Alessandro (1733/ 1813)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1780 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'