vaso, coppia - manifattura francese (sec. XIX)

vaso, ca 1840 - ca 1850

Fondo bianco, specchiatura con mazzo di fiori variopinto, fasce laterali a fondo rosa opaco. Forme di foglie su ambedue i lati a fondo verde opaco, decorate con fiorellini bianchi. Foglie e fiori della base in rilievo, in parte dorate, sul retro, filettatura in oro su fondo bianco

  • OGGETTO vaso
  • MATERIA E TECNICA porcellana/ pittura/ doratura
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Francese
  • LOCALIZZAZIONE Villa medicea di Poggio a Caiano
  • INDIRIZZO Piazzetta de' Medici, 16, Poggio a Caiano (PO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Mentre la forma di questi esemplari è simile a quella di certi vasi da altare di Limoges (vedi J. d'Albis, C. Romanet, "La porcelaine de Limoges", Parigi 1980, p. 197), la venatura in oro delle foglie della base è un elemento decorativo ben noto nella produzione boema di questo periodo, come pure i colori tenui e opachi, rosa e verde. L'uso dei fiori sugli altari delle chiese cattoliche in giorni particolari della liturgia fu autorizzato dal papa Benedetto XIII nel 1730, ma divenne una consuetudine soltanto dagli anni 1840-1850 in poi (vedi J. d'Albis e C. Romanet, "Le porcelaine de Limoges", Parigi 1860, p. 198). Questi vasi ed altri due (inv. Mobili Poggio a Caiano 1911, nn 2001-2002) arrivarono a Firenze nel 1865 da Modena
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900189129
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Villa Medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1983

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1840 - ca 1850

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE