vaso, ca 1840 - ca 1850

Vasi in porcellana a fondo blu scuro con decorazione, filettatura e borbi in oro. Specchiatura fondo bianco con mazzi di fiori variopinti. Sul retro filettatura in oro su fondo bianco

  • OGGETTO vaso
  • MATERIA E TECNICA porcellana/ pittura/ doratura
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Francese
  • LOCALIZZAZIONE Villa medicea di Poggio a Caiano
  • INDIRIZZO Piazzetta de' Medici, 16, Poggio a Caiano (PO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'uso dei fiori sugli altari delle chiese cattoliche in giorni particolari della liturgia fu autorizzato dal papa Benedetto XIII nel 1730, ma divenne una consuetudine soltanto dagli anni 1840-1850 in poi (vedi J. d'Albis e C. Romanet, "Le porcelaine de Limoges", Parigi 1860, p. 198). Per la qualità della pasta e per la decorazione questi vasi sembrano essere della stessa manifattura di altri due vasi di altare conservati presso la Villa di Poggio a Caiano (Mobili Poggio a Caiano 1911, nn. 2018-2019, 2375-2376). La loro forma esuberante sembra più vicina a quella di alcuni esemplari boemi (vedi E. Poche, "Bohemian Porcelaine", Londra 1956, figg. 42, 151), che non a quella di esemplari di Limoges
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900189121
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Villa Medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1983

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1840 - ca 1850

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE