carrozza - bottega italiana (sec. XVIII)

carrozza, 1730 - ca 1750

Carrozza a due posti. Carro: il carro è in legno scolpito con un motivo a morbide volute floreali con sporadiche tracce di doratura su un fondo ross o. Colli di ferro. Mancante attualmente del sedile del cocchiere, e del pi anale posteriore per lo staffiere, sorretti da bracci di ferro e di legno. Le buccole alle ruote sono in bronzo. Montanti in bronzo. Cassa: la cassa e nella parte inferiore di legno dipinto di nero, ed in quella superiore di legno ricoperto di pelle conciata nera. Scorniciature in legno scolpito originariamente dorato. Sui quattro fondi esterni sono dipinte le allegor ie della quattro stagioni accompagnate sui laterali da raffigurazioni di p utti con frutta e fiori. Le pitture sono oggi assai deteriorate e le tonal ità dei colori sono assai uniformate. La carrozza presenta due finestrini laterali con il vetro in origine scorrevole e sulla parete anteriore picco lo finestrino rettangolare. Interno della cassa: la cassa è completamente vestita all'interno di broccatello azzurro con disegno floreale a grande o pera. Sono presenti cuscini di crine con rivestimento analogo

  • OGGETTO carrozza
  • MATERIA E TECNICA pelle/ pittura
    Bronzo
    legno/ intaglio/ pittura/ doratura
    VETRO
    seta e lino/ broccatello
  • AMBITO CULTURALE Bottega Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo delle Carrozze
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La carrozza con ogni probabilità aveva una destinazione signorile data l'e leganza e la ricercatezza dei moduli stilistici. Veicolo destinato ai perc orsi brevi e cittadini, è da inserire negli anni 1730/ 1750 sia per la str uttura della cassa che per la ricca decorazione del carro che rievoca moti vi rococò. Si ignora l'origine della carrozza e persino il momento in cui venne a far parte della collezione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900160469
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1983
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1730 - ca 1750

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE