ritratto di Luigi XVIII re di Francia

rilievo, 1800 - 1824

Rilievo in cera rosa su fondo in vetro blu scuro raffigurante una testa maschile in profilo a destra (Luigi XVIII di Borbone re di Francia). Cornice in legno con vetro convesso di protezione

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA LEGNO
    VETRO
    cera/ modellatura
  • MISURE Diametro: 9.5
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Santarelli: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello o del Podestà già del Capitano del Popolo
  • INDIRIZZO via del Proconsolo. 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Esiste il calco identico nella raccolta Paoletti di Roma a Palazzo Braschi (vol. VI, 130) firmato 'Santarelli' che conferma che la cera servì da modello per un cammeo, posseduto dal British Museum e andato perduto durante l'ultima guerra. Si tratta di Luigi XVIII nato a Versailles nel 1775 e che, sfuggito alla rivoluzione si rifugiò a Bruxelles. Nel 1795 di proclamò reggente e si stabilì a Verona, dove, dopo la morte del nipote Luigi XVII emanò un proclama in cui dichiarò di assumenre il titolo di Re di Francia e il nome di Luigi XVIII. Per l'occasione il medaglista francese J.B. Andrieu eseguì una medaglia che può aver costituito la fonte di ispirazione per la cera (cfr. V. Salvaro, Medaglistica veronese, Milano 1908, pp. 6-9). Luigi XVIIIrientrò a Parigi con la restaurazione nel 1814. Nel 1820 il Santarelli ricevette il titolo di Cavaliere della Legion d'Onore da Luigi XVIII e è probabilmente che a quella data risalga la cera e il cammeo. Esistono due cere uguali a Palazzo Pitti (inv. OdA 1911, nn. 91 e 96) e un'altra al Bargello (inv. 257)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900159943
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Santarelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'