Fortezza

dipinto, 1470 - 1470

Personificazioni: Fortezza. Abbigliamento: all'antica. Attributi: (Fortezza) mazza ferrata. Architetture: trono marmoreo a edicola con volta a botte; piedistallo a colonnine. Oggetti: corona

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a tempera
  • MISURE Altezza: 167 cm
    Larghezza: 87 cm
  • ATTRIBUZIONI Alessandro Detto Botticelli
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La Fortezza fa parte della serie delle tavole che costituivano le spalliere del banco del Tribunale di Mercatanzia raffiguranti le Virtú. Esse dovevano essere tutte dipinte da Piero Pollaiolo, che ne eseguí invece solo sei. La settima, quella in oggetto, fu commissionata al Botticelli per intervento di Tommaso Soderini magistrato della Mercatanzia su suggerimento di Piero il Gottoso de' Medici. Questo avvenne alla fine del 1469-Piero il Gottoso morí in quell'anno-, nel maggio 1470 vi fu l'allogazione ufficiale al Botticelli e nell'agosto il saldo. E' la prima opera datata del Botticelli
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900158557-7
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1989
    2002
    2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Alessandro Detto Botticelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1470 - 1470

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'