balza, 1880 - 1910

Bordino di merletto a fondo meccanico del tipo fondo di diamante, con due fili contorti e fortemente serrati su due angoli. E' decorato da piccoli pois e da un motivo a nastro che percorre tutto il bordo stondato e smerlato all'esterno. E' accompagnato da due pezzi di uguale decoro

  • OGGETTO balza
  • MATERIA E TECNICA filo di cotone/ merletto meccanico
  • MISURE Altezza: 3 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Inglese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Davanzati
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Davanzati già Davizzi
  • INDIRIZZO Via Porta rossa, 13, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Merletto molto ordinario eseguito completamente a macchina, compreso il filo di traccia inserito nel decoro. Il tentativo è quello di ricopiare i famosi merletti belgi, in application Bruxelles, per i quali era prevista una lavorazione molto complessa con operaie specializzate. L'invenzione dei fondi meccanici (cgfr. inv. Stoffe nn 1324-1333) portò alla grande diffusione di merletti di questo genere dove le applicazioni potevano essere fatte a fuselli, ad ago, con mussola sottile applicata e ritagliata, con fiori ricavati dalla sovrapposizione del fondo; inventando così sistemi decorativi sempre più economici. i merletti meccanici a miglior prezzo erano quelli inglesi, quelli francesi e belgi, malgrado fossero a macchina; conservavano buoni disegni e una discreta qualità
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900133996
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo di Palazzo Davanzati
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1880 - 1910

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE