Madonna Addolorata

dipinto, 1550 - 1599
Tiziano Vecellio (maniera)
1488-1490/ 1576

Personaggi: Madonna. Abbigliamento: all'antica

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 79
    Larghezza: 59
  • ATTRIBUZIONI Tiziano Vecellio (maniera)
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Tiziano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il prototipo iconografico della Vergine addolorata deriva da un originale perduto, che faceva parte, negli anni trenta del Seicento, della collezione veneziana di Bartolo della Nave. Da questa passò in Inghilterra presso il Duca di Hamilton e, prima del 1659, nella collezione dell'Arciduca Leopoldo Guglielmo dove vennne inventariata, incisa e raffigurata da David Teniers in quell'anno. Il dipinto degli Uffizi venne considerato autografo sia dal possessore inglese Walker che negli inventari della Galleria, fino al 1930, eccetto un catalogo del 1926, dove la Vergine è assegnata alla scuola di Tiziano, sulla base di due articoli di Amandrey e di Gerola. Quest'ultimo riconosce dal prototipo perduto cinque derivazioni fra cui le due Addolorate del Prado. Negli inventari di Galleria cinquecenteschi sono ricordate diverse opere similari, tutte perdute, a testimonianza della fortuna del soggetto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900129466
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1989
    2002
    2006
  • ISCRIZIONI sul retro sopra un cartellino - TITIAN AFFLICTED VIRGIN - a penna - inglese

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tiziano Vecellio (maniera)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1550 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'