altare di Berrettini Filippo (attribuito) (prima metà sec. XVII)

altare, 1600 - 1649

Altare in pietra arenaria a struttura architettonica, terminante nella parte superiore a timpano spezzato e sagomato con cornice a fitta dentellatura; soprastante edicola che racchiude una finestra sormontata da timpano curvilineo con "capitello" scanalato al centro e drappi laterali scolpiti. La trabeazione è decorata con testina di cherubino tra festoni floreali e testine femminili ai lati; l'architrave poggia su quattro colonne rudentate, di cui due alveolare, con capitelli corinzi. Doppi basamenti parallelepipedi e sagomati, in cui sono scolpiti sul fronte piccoli cartigli e stemmi della famiglia Passerini sormontati da elmo e foglie di acanto, terminanti con volti a grottesca. All'interno è osservabile, soprastante un bue adagiato, uno scudo con due fasce orizzontali e sei sfere. Al centro, cornice decorata a minuto fogliame stilizzato; più in basso, mensa in pietra con gambe a balaustra e sottostante lapide recante iscrizione

  • OGGETTO altare
  • MATERIA E TECNICA pietra arenaria/ scultura
  • MISURE Profondità: 131
    Altezza: 772
    Larghezza: 400
  • ATTRIBUZIONI Filippo Berrettini (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Agostino
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'altare, dedicato da Dionigi Passerini, Cavaliere dell'Ordine gerosolimitano o di Malta, a s. Giovanni Battista, patrono dello stesso ordine, fu fatto erigere, come ricorda l'epigrafe datata 1627, dal nipote Cosimo Passerini, Cavaliere di S. Stefano. Il disegno dell'opera, le cui decorazioni risultano di gusto ancora tardo-cinquecentesco, venne realizzato nel 1626 presumibilmente da Filippo Berrettini, architetto e scultore, cugino di Pietro da Cortona
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900089315
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI Lapide sotto la mensa - D.O.M./ ARAM SANCTO IOANNI BAPTISTAE ORDINIS/ HIEROSOLOMYTANI PATRONO A DIONYSIO/ SYLVII PASSERINI CORTONENSIS FILIO EQVITE/ HIEROSOLOMYTANO FIDE IN PRINCIPES,/ BENEFICENTIA IN PATRIAM, OFFICYSIN/ AMICOS APPRIME CLARO, DESTINATAM/ COSMVS PASSERINVS GNATVS NICOLAI/ Ã PVERITIA MILITIS SANCTI STEPHANI,/ MOX VMBRIÆ BAILI VII GRATAM AVVCVLI/ VOLVNTATEM SECVTVS PSVIT/ A.S.CI(...) I(...) CXXVII - lettere capitali - a incisione - latino
  • STEMMI Ai piedi delle colonne - familiare - Stemma - Passerini Famiglia - Allo scudo fasciato caricato di sei palle. Al bue al naturale adagiato su di un prato. Al capo caricato della croce di Malta (o di Santo Stefano)

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Filippo Berrettini (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1600 - 1649

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'