stampa fotomeccanica, Portico e facciata verso piazza del Popolo del Palazzo Comunale di Ravenna di Anonimo italiano (XX)

stampa fotomeccanica, ca 1921 - ca 1921

Eliografia con appunti a matita. Portico del palazzo Comunale di Ravenna dopo i restauri e facciata verso Piazza del Popolo

  • OGGETTO stampa fotomeccanica
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    eliografia
    matita
  • CLASSIFICAZIONE OGGETTI/ OGGETTI ARTISTICI
  • ATTRIBUZIONI Anonimo Italiano (xx): disegnatore
  • LOCALIZZAZIONE Ravenna (RA)
  • INDIRIZZO via San Vitale, 17, Ravenna (RA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Palazzo Comunale di Ravenna è oggi composto da due edifici, resi comunicanti dal 1534: il Palazzetto Veneziano sul lato sud della piazza del Popolo, e il Palazzo Merlato situato a ovest. Le prime fonti che testimoniano la sede comunale installata nel Palazzetto Veneziano risalgono al 1288. Tra il XV e XVI secolo il Palazzetto fu interessato da numerosi interventi di ricostruzione e restauro in seguito a crolli e danneggiamenti di varia natura. Successivi rimaneggiamenti cambiarono e ridussero il prospetto sulla piazza: si dispose la chiusura delle bifore e finestre rotonde e la loro sostituzione con finestre rettangolari. Altri lavori furono eseguiti nel 1873 e nel 1896, fino a quelli del 1921 quando, in occasione del sesto centenario della morte di Dante, la Soprintendenza ai Monumenti si occupò di un importante restauro dell’edificio. Furono riaperte le bifore e le finestre rotonde e ripristinato il soffitto a travi. Ancora, il pittore Adolfo de Carolis fu incaricato di dipingere un fregio pittorico a soggetto dantesco sulla parte alta della facciata, oggi non più visibile. Il nucleo grafico catalogato relativo al Palazzetto Veneziano consta di un centinaio di disegni quasi tutti relativi agli interventi del 1920-21, tra i quali si segnalano quelli realizzati da Alessandro Azzaroni, Costantino Ecchia e Carlo Polli
  • TIPOLOGIA SCHEDA Modulo informativo
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 08-ICCD_MODI_4223988197361
  • NUMERO D'INVENTARIO ADS RA 3346
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Anonimo Italiano (xx)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1921 - ca 1921

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'