presentazione di Maria al Tempio

disegno preparatorio, ca 1714 - post 1714
Antonio Consetti
1686/ 1766

Disegno condotto a sanguigna con abbondanti acquerellature della stessa matita su una base di matita nera non sempre perfettametne ripassata, ma taleda dare le linee guida del disegno. Rappresenta la Vergine ragazzina che sale le scale del Tempio, dove sta ad accoglierla un sacerdote. In basso figure di astanti, a destra i genitori della Vergine in atteggiamento adorante, in alto alcuni angioletti. La scena è ambientata davanti all'entrata di un tempio di cui si colgono solo le semicolonne addossate a pilastri imponenti; sullo sfondo l'accenno di altre architetture. Il disegno è inquadrato in un segno ovale tracciato sempre a sanguigna; sul verso è tracciato a sanguigna il solo profilo dell'ovale con una croce cartesiana al centro

  • OGGETTO disegno preparatorio
  • MATERIA E TECNICA carta bianca/ acquerellatura
    carta bianca/ matita rossa
    carta bianca/ matita nera
  • MISURE Altezza: 305 mm
    Larghezza: 230 mm
  • ATTRIBUZIONI Antonio Consetti: disegnatore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Collegio S. Carlo
  • INDIRIZZO Via S. Carlo, 5, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Splendido disegno, inedito, preparatorio per la pala che Consetti realizzò per la cappella del Collegio San Carlo, "sintesi armoniosa di carraccismo e di renismo purista", opera comunque fra le più alte di questo pittore allievo di Gioseffo dal Sole. Il disegno racconta di una abilità grafica non scontata. Curiosamente, pur essendo un "quasi finito" nel quale Consetti appunta pressoché tutte le idee che poi manterrà nella pala, è in controparte, unico fra i disegni conosciuti come preparatori per la stessa opera conservati alla biblioteca Poletti e pubblicati nel volume del 1991. Si può pensare che si tratti di una prima idea, poi sviluppata in tutte le sue parti perché ritenuta valida ma specificata in controparte, ma la definizione dei particolari di questo disegno, nel confronto con un altro disegno di intero sempre appartenente alla Biblioteca Poletti, lascia qualche dubbio. Quest’ultimo infatti è una prova di composizione nella quale la Vergine sale verso destra, come nel dipinto definitivo, ma dall'impostazione architettonica ancora lontana dalla soluzione finale, mentre le soluzioni qui adottate si approssimano abbastanza alla versione definitiva. Del disegno in esame, infatti, Consetti manterrà quasi tutti i particolari, salvo alleggerire lo sfondo eliminando la colonna dietro le spalle di Sant'Anna e sostituendo con nuvole le accennate architetture. Quest’ultima piccola discrepanza elimina d’altra parte la possibilità che si tratti di un disegno tratto a posteriori dal dipinto e realizzato in controparte come base per una stampa
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800648864
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Fondazione Collegio San Carlo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2016
  • ISCRIZIONI in alto a destra - 115 - corsivo - a matita -

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Consetti

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'