figura di soldato che porta la bandiera

monumento ai caduti a montagna figurata, 1924 - 1925/05/17
Alfonso Borghesani
1882/ 1964

Collocato al centro della piazza e circondato da un recinto in ferro, il monumento è costituito da un grosso blocco di marmo rosa grezzamente sbozzato che sostiene la statua in bronzo di un fante con elmetto e abiti militari. La mano destra regge un’avvolgente bandiera, la sinistra è posata sul cuore. Sul lato sinistro del basamento sono lo stemma bronzeo con torre del Comune di Formignana e una lunga lapide con l’elenco dei Caduti della Guerra Libica, della Grande Guerra, comprendente anche i morti delle vicine località di Tresigallo e Rero, e della Seconda Guerra Mondiale

  • OGGETTO monumento ai caduti a montagna figurata
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    marmo rosa/ scultura
    marmo rosa/ incisione
  • ATTRIBUZIONI Alfonso Borghesani: progettista
  • LOCALIZZAZIONE giardino
  • INDIRIZZO Piazza 4 Novembre, Formignana (FE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L’opera, voluta nel 1924 da un comitato locale pro erigendo monumento, fu progettata dallo scultore Alfonso Borghesani e realizzata con un contributo del Comune di L. 5.000. L’area in cui sorge, prospiciente la canonica, fu concessa dal don Emilio Brancaleoni e trasformata in Parco della Rimembranza. L’inaugurazione avvenne il 24 maggio 1925. Bibliografia: A. Poggiali, I segni della guerra. Lapidi e monumenti in provincia di Ferrara, ai caduti italiani nel XX secolo. Vol. II, Ravenna 2012, pp. 130-132. D. Tromboni (a cura di), Gente di terra e di acque. Il Comune di Formignana nel Centenario della fondazione (1909-2009), Comune di Formignana 2009, p. 17. A. Calanca, M. Dondi, La madre, per gli ottant’anni del monumento ai caduti di Bondeno-Ferrara, 1925-2005, Associazione Bondeno Cultura, 2005, p. 19. L. Scardino, Il monumento ai caduti di Guarda Ferrarese in FD, Bollettino della “Ferrariae Decus”, n. 10, 30 novembre 1996, p. 82. G. Pollastri (a cura di), Formignana, appunti per una sua storia, Portomaggiore (FE) 1990, pp. 86-87, 90. Documentazione d'archivio: Da Formignana. L'inaugurazione del Monumento ai Caduti in "Gazzetta Ferrarese", 16 maggio 1925. ASCFE, Un'opera bella e buona in "Gazzetta Ferrarese", 26 maggio 1925. Sitografia: http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/47/411 http://www.monumentigrandeguerra.it/dett.aspx?ID=1451&ReportUrl=http://www.monumentigrandeguerra.it/ricerca.aspx?txtlibera=formignana http://certosa.cineca.it/chiostro/persone.php?ID=484041
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577440
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI basamento, lato principale - COSCIENZA NUOVA DI POPOLO/ GRATITUDINE DI SUPERSTITI/ ERESSERO/ XVII -MAGGIO -1925 - capitale - a incisione - italiano
  • STEMMI lato sinistro del basamento - civile - Stemma - Comune di Formignana - vedi fotografia

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Alfonso Borghesani

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI