il commiato del soldato dalla sua famiglia

monumento ai caduti a cippo, ante 1923/04/22 - 1923/04/22
Alfonso Borghesani
1882/ 1964

Il monumento è costituito da un obelisco o cippo in granito rosa poggiante su una base in pietra. Sulla parte anteriore del cippo poggia un rilievo in bronzo rappresentante un fante a torso nudo, con fucile in mano, in atto di proteggere o più probabilmente di congedarsi dal figlioletto e dalla moglie. A lato, in una bacheca staccata, sono state collocate le lapidi con i nomi dei caduti della grande guerra e, in una seconda bacheca, con i nomi dei caduti del secondo conflitto mondiale

  • OGGETTO monumento ai caduti a cippo
  • MATERIA E TECNICA GRANITO ROSA
    MARMO BIANCO
    bronzo/ fusione
  • ATTRIBUZIONI Alfonso Borghesani: plasticatore
  • LOCALIZZAZIONE Piazza Guglielmo Marconi
  • INDIRIZZO Piazza Guglielmo Marconi, Sala Bolognese (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE In piazza Guglielmo Marconi, il Monumento ai Caduti di Sala Bolognese, inaugurato il 22 aprile del 1923, si presenta oggi in buono stato ma variamente trasformato nel corso degli anni. In particolare l’elenco dei caduti del Comune, originariamente inciso su tre lapidi di marmo affisse su tre dei lati del monumento, è stato riportato su quattro lapidi distaccate e inserite in una bacheca al lato destro dell’obelisco. Resta invece nella posizione originale il bassorilievo dello scultore bolognese Alfonso Borghesani, noto sul territorio per le numerose tombe monumentali realizzate per il cimitero della Certosa. L’opera rappresenta un fante, il soldato per antonomasia, a torso nudo che si congeda dal figlio e dalla moglie, rappresentati alle sue spalle, con i volti segnati dalla tristezza. (Fonti, bibliografia e sitografia: Carteggio amministrativo del Comune di Bologna, Titolo XIII- Opere Pubbliche, Rubrica 3- Monumenti Prot. 8390 del 14 apr 1923; "I monumenti della riconoscenza eretti dagli italiani ai caduti per la Patria nella grande guerra MCMXIV - MCMXVIII", E. Malferrari & C., Bologna 1925, serie III, n. 97; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/46/518)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577359
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI sull'obelisco, in alto - SALA BOLOGNESE/ AI CADVTI - maiuscolo - a solchi - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Alfonso Borghesani

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'