San Sebastiano curato da Irene. San Sebastiano curato da Irene

disegno, post 1650 - ante 1670

In un'ambientazione paesaggistica, il giovane santo è seduto in basso a de stra; un giovane alle spalle lo sostiene, mentre un vecchio barbuto sta e s traendo una freccia; a sinistra assistono la medicazione una giovane don na inginocchiata, mentre un'altra in piedi porge un vassoio. In alto due a ng ioletti portano gli attributi del martirio

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta/ matita
  • MISURE Altezza: 540 mm
    Larghezza: 367 mm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Modenese
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Lana Ludovico
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Coccapani
  • INDIRIZZO viale Vittorio Emanuele, 95, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il disegno è tracciato a matita nera e rossa su carta bianca. Il foglio è entrato nella raccolta della Galleria Estense nel 1925 come opera di Ludov ico Lana. Il disegno in esame, in precedenza ritenuto preparatorio per un ' incisione datata 1643 con la dedica ad Obizzo d'Este (Piccinini in "L'am or evole maniera. Ludovico Lana e la pittura emiliana del primo Seicento", ca talogo della mostra (Modena) a cura di D. Benati e L. Peruzzi, Milano 2003 , n. 27), è da ritenersi piuttosto copia tarda del dipinto conservato pres so la Banca Popolare dell'Emilia Romagna di Modena (Peruzzi 2003). F anno p ropendere per questa ipotesi il segno a tratti debole e l'assoluta prossim ità al dipinto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800437106
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1650 - ante 1670

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE