San Giovanni Battista

dipinto,

San Giovanni Battista è raffigurato in alto al centro della composizione; in basso, ai lati, vi sono San Bernardo a sinistra, e Santa Caterina d'Alessandria a destra che calpestano il demonio personificato

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Besenzi Paolo Emilio (1608/ 1656): pittore
  • LOCALIZZAZIONE Reggio Emilia (RE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Correttamente riferito al Besenzi da P. Fontanesi (Descrizione delle pitture e sculture esistenti nelle chiese della città di Reggio di Lombardia nell'anno 1782, Reggio Emilia, Biblioteca Municipale, Mss. Regg. 280, c. 13), il dipinto è databile con buona probabilità fra la fine del 1651 e l'inizio del 1652 (M. Pirondini, a cura di, Mostra di Paolo Emilio Besenzi (1608-1656), Reggio Emilia 1979, pp. 60-61; Idem, scheda n. 146, in L'arte degli estensi. La pittura del Seicento e del Settecento a Modena e Reggio Emilia, catalogo della mostra, Modena 1986, pp. 226-227). Pulito da Giovan Battista Grisanti nel 1862 (Reggio Emilia, Archivio del Capitolo della Basilica di San Prospero, Informazione dell'Insigne Basilica di San Prospero di Reggio nell'Emilia ed Inventario degli oggetti, suppellettili, arredi sacri, ms. del 1876, c. 19)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800374184
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Besenzi Paolo Emilio (1608/ 1656)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'