RITRATTO DI PARIDE BERZIOLI

dipinto, ca 1891 - ca 1891
Barilli Cecrope
1839/ 1911

E' raffigurato a mezzo busto, girato di trequarti verso destra, in abito scuro e con le braccia conserte al petto. Cornice a listelli in legno dipinto coeva

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 85
    Larghezza: 60
  • ATTRIBUZIONI Barilli Cecrope
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Ospedale Maggiore
  • INDIRIZZO Viale Antonio Gramsci, 14, Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Paride Berzioli (Parma 1846-1891) era un abile pianista che si era esibito in una lunga serie di concerti in tutto il parmense fino al 1880 quando, in seguito alla morte del padre Vitale, si era dovuto dedicare all'avviata ditta di costruzione di pianoforti e al negozio di piazza Grande (oggi Garibaldi) ove si vendevano strumenti di ogni marca (Enciclopedia 1998). Realizzato da Cecrope verso il 1891, è un ritratto apprezzabile per la caratterizzazione asciutta e vigorosa del personaggio. Proviene anch'esso dalla Sala dei Benefattori degli Ospizi Civili.Inv.n.83-28
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800315457
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2000
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sulla tela in alto a destra - C.B - lettere capitali - a pennello - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Barilli Cecrope

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1891 - ca 1891

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'