Marte Gravidus

gemma, (?) 100 - (?) 299

Calcedonio a due strati, grigio e bruno. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 10. Marte Gradivus (?) incedente di profilo verso s., nudo, con elmo (?), fascia sui fianchi (?) con lembo ricadente; il braccio s. è abbassato, con la mano che impugna una lancia, che passa obliquamente dietro il suo corpo; con la mano d., protesa davanti al corpo, regge un trofeo poggiante sulla spalla. Linea di base

  • OGGETTO gemma
  • MATERIA E TECNICA calcedonio/ intaglio
  • MISURE Lunghezza: 9 mm
    Spessore: 3.5 mm
    Larghezza: 8 mm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana Produzione Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Pur nell'estrema schematicità dell'intaglio, che rende difficoltosa la leggibilità e, quindi, la comprensione del soggetto iconografico, sembra riconoscibile, nell'impostazione della figura e nella disposizione degli elementi, una serie di caratteristiche che potrebbero connotarlo come Ares-Marte (Gradivus), anche se permangono forti dubbi circa la sua reale antichità. Per quanto riguarda il probabile soggetto iconografico di riferimento, cfr. Sena Chiesa 1966, tav. XII, nn. 222-233; AGDS I/3, Muenchen, tav. 252, nn. 2699 (corniola, III sec. d.C.), n. 2700 (lapislazzuli, III sec. d.C.), 2701-2704 (corniola, III sec. d.C.); AG Wien II, tav. 117, nn. 1283 (corniola, II sec. d.C.), 1284 (niccolo, II sec. d.C.), 1285-1287 (diaspro rosso, III/IV sec. d.C.); Maaskant-Kleibrink 1978, nn. 625 (diaspro giallo, Imperial Classicising Style, I sec. d.C.), 667 (corniola, Imperial Small Grooves Style, II sec. d.C.), 737 (diaspro rosso, Imperial Small Grooves Style, II sec. d.C.), 804-805 (corniola, Imperial Round Head Style, I-II sec. d.C.), 806 (plasma, Imperial Round Head Style, I-II sec. d.C.), 982-983 (corniola, Imperial Incoherent Grooves Style, II-III sec. d.C.); Mandrioli Bizzarri 1987, p. 70, n. 79 (p. vitrea, I sec. d.C.); p. 86, n. 131 (corniola, II-III sec. d.C.); Dembski 2005, pp. 69-70, nn. 163 (diaspo rosso, II sec. d.C.), 164 (diaspo rosso, II sec. d.C.), 165 (corniola, II sec. d.C.), 166 (onice, II/III sec. d.C.), 167 (corniola, II/III sec. d.C.), 168 (onice, III sec. d.C.), 169 (diaspro rosso, III sec. d.C.)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800285968
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - (?) 100 - (?) 299

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE