Ippocampo e cornucopia

gemma, ca 60 a.C - ca 40 a.C

Pietra in parte traslucida a zonature biancastre. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 8/10. Capricorno e cornucopia che si incrociano nel campo. Capricorno stante a s

  • OGGETTO gemma
  • MATERIA E TECNICA calcedonio/ intaglio
  • MISURE Lunghezza: 8.5 mm
    Spessore: 1.5 mm
    Larghezza: 11.5 mm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La gemma pare realizzata alla maniera selle officine del Tirso e del Pegaso (databili intorno alla metà del I sec. a.C.), come pare avvalorare l'utilizzo della tecnica a globuli per le estremità e la vivacità dell'intaglio (cfr. Sena Chiesa 1966, pp. 28-29). Per il soggetto si veda anche Sena Chiesa 1966, n. 1244, p. 378, ma di epoca più tarda
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800285858
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 60 a.C - ca 40 a.C

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE