Satiro danzante

gemma, (?) 99 a.C - (?) 0

Pietra marrone verdastro molto scuro, quasi nero (ossidiana ?). Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 2. Figura femminile, nuda, danzante verso s. con busto quasi frontale; tirso nella mano d. (?). Breve linea di base

  • OGGETTO gemma
  • MATERIA E TECNICA sardonice/ intaglio
  • MISURE Lunghezza: 15.5 mm
    Spessore: 5 mm
    Larghezza: 12 mm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo stile dell'intaglio ha sollevato qualche perplessità sulla sua attribuzione all'età antica. Si segnala tuttavia la presenza, tra le gemme conservate all'Aia, di un esemplare con analoga trattazione "a globuli" del ventre e delle giunture (Maaskant-Kleibrink 1978, n. 116). Anomalo risulta nel nostro pezzo lo stile della testa, rispetto a auello del resto del corpo. Occorre segnalare la presenza tra le gemme della Galleria Estense di un altro esemplare attribuibile alla stessa manifattura. Per il soggetto (Satiro danzante) cfr. Maaskant-Kleibrink 1978, n. 579 (I sec. a.C.)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800285822
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - (?) 99 a.C - (?) 0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE