Cerere

gemma, ca 1500 - ca 1649

Agata marrone con zonature bianche. Forma ellittica; Zwierlein-Diehl 3. Figura femminile (Cerere) avanzante verso d. con patera nella s. protesa in avanti e fiaccola (?) nella d. Linea di base

  • OGGETTO gemma
  • MATERIA E TECNICA agata/ intaglio
  • MISURE Lunghezza: 10 mm
    Spessore: 2.5 mm
    Larghezza: 8 mm
  • AMBITO CULTURALE Produzione Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo schema iconografico di questa raffigurazione rimanda ad alcuni esemplari presenti nella raccolta glittica del Kunsthistorisches Museum di Vienna, che secondo E. Zwierlein-Diehl sono riconducibili ad un prodotto in massa realizzato nel corso del XVI e nella prima metà del XVII secolo (cfr. AG Wien III, n. 2657, p. 282, taf. 205). In particolare, la gemma estense presenta affinità con la raffigurazione di Cerere (impostazione della figura e attributi), anche se manca la parte inferiore del vestito, tanto da assimilare questa figura anche a Bonus Eventus. Analoga semplificazione dell'iconografia presentano altri esemplari della raccolta modenese (si veda ad es. n. 521 = 00285771)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800285793
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1500 - ca 1649

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE