gradino d'altare di Rasori Angelo, Bertoli Angelo, Zurlini Giovanni (seconda metà sec. XVIII)

gradino d'altare,
Angelo Rasori
notizie 1788
Angelo Bertoli
notizie 1788
Giovanni Zurlini
notizie 1788-1803

Struttura lignea a due gradini, di cui quello superiore con decorazioni arosette e motivi geometrici

  • OGGETTO gradino d'altare
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura/ intaglio/ pittura
  • ATTRIBUZIONI Angelo Rasori: disegnatore
    Angelo Bertoli: esecutore
    Giovanni Zurlini
  • LOCALIZZAZIONE Noceto (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Stile neoclassico con influenze petitotiane. Gli inventari seicenteschi parlano di un altare ligneo dorato con tabernacolo e baldacchino ("baldacchino di legno quadrangolare, lavoro di rinomato artefice fiammingo, in parte esso è di color celeste ed in parte velato; ha vari ornamenti, fra quelli due bellissimi angeli che si tengono abbracciati", inv. 1842). L'altare risulta rinnovato nel 1788 dall'arciprete S. Liberati come documentato da una memoria datata 31 agosto 1803 e pubblicata da Barilla (1947, p. 82). Da questa memoria si ricava che l'altare fu trasformato su disegno del capomastro e architetto Angelo Rasori, realizzato da Alessandro Bertoli e "colorito a marmo" e "oro negli ornati" Da Giovanni Zurlini nel 1803 (libro della Confraternita Ss. Sacramento, 1790-1809, lire 27)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800240015-1
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Angelo Rasori

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Angelo Bertoli

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Zurlini

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'