Giudizio di Paride

alzata, ca 1620 - ca 1630

Alzata in maiolica policroma istoriata. L'interno è occupato da una scena che vede a sinistra un guerriero seduto e alle sue spalle un altro guerriero in piedi, mentre di fronte troviamo tre figure femminili ignude e sullo sfondo un paesaggio; dipinto in giallo, turchino, arancio, bruno, verde e bianco. L'esterno presenta due strisce turchine presso l'orlo e presso il piede

  • OGGETTO alzata
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ smaltura stannifera/ pittura
  • MISURE Diametro: 26.5 cm
    Altezza: 5 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Urbinate
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'alzata, proveniente dalla Collezione estense di maioliche ed inventariata come "Achille confortato da Teti" in base ad una stampa del 1534 la cui iconografia presenta attinenze, pur con varianti (Liverani F. 1979). Non è però da escludere che il tema fosse stato ispirato da placchette assai diffuse in età rinascimentale, riscontrabili anche in due esemplari del monogrammista IO F. F. del Museo Nazionale di Ravenna. Stilisticamente affine all'alzata della scheda 0800229251, è assegnabile alla stessa bottega dei Patanazzi e allo stesso periodo (1620-30) in base ad analoghi confronti. E' singolare il fatto che la decorazione di questi due esemplari, di provenienza diversa da simili per stile e tecnica, si ritrovi su uno stesso vaso della farmacia lauretana, segno evidente dell'esecuzione di bottega che ripete tematiche uguali
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800229252
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2012

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1620 - ca 1630

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE