paliotto di Gavignani Giovanni (attribuito) (sec. XVII)

paliotto, ca 1650 - ca 1680

Il fondo in scagliola nera presenta ornati ad intarsio in scagliola bianca. La decorazione presenta in alto e ai lati fasce a racemi vegetali e a pizzo. Quattro fasce con candelabre a racemi, che si dipartono da un vaso, dividono il fondo in tre specchi in cui compaiono le figure, rispettivamente, di san Filippo Neri (a sinistra), di san Francesco d'Assisi (nel centro) e di san Francesco Saverio (a destra) entro cartelle ornate di volute spezzate e motivi floreali

  • OGGETTO paliotto
  • MATERIA E TECNICA scagliola
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Gavignani (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Soliera (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il paliotto, che presenta il decoro tipico della scagliola carpigiana seicentesca in bianco e nero a fasce con pizzi e merletti e a riquadri con immagini tratte da incisioni, è riferito al Gavignani, allievo del Fassi e di Annibale Griffoni
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800193377
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE S28 (L.145/92)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Gavignani (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1650 - ca 1680

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'