calice, 1640 - 1660

Argento sbalzato; base tondeggiante ad orlo sagomato, leggermente bombata, con nuvole su cui sono teste di cherubino, tra fogliami d'acanto e fiori vari. Anche il nodo centrale del fusto presenta analoga decorazione ma i cherubini sono su doppia fila. La sottocoppa è costituita da una gloria di nubi su cui siedono a figura intera dieci angioletti musicanti, in atto di suonare la cetra, la spinetta, il violino, mentre uno dirige l'orchestra. Presenta iscrizione sotto il piede

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1640 - 1660

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE