Cristo morto

scultura, 1590/ 1610

Il Cristo appare disteso, con gli occhi chiusi, baffi e barba a punta, braccia distese lungo i fianchi, piedi sovrapposti, perizoma stilizzato e drappeggiato, anatomia rilevata. Poggia su un cuscino e un materasso di moerro viola ed è posto entro un altare ligneo

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA legno, intaglio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Parmense
  • LOCALIZZAZIONE Bedonia (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Scrive a questo proposito A. G. Quintavalle, nella scheda n. 1 del 1950-1953, Archivio Parrocchiale di Bedonia: "E' evidentemente opera di transizione tra romanico e gotico, ma probabilmente già del secolo XIV, rara nel luogo, e ricorda il Crocefisso della Chiesa di S. Maria delle Grazie di Bardi". Benchè la tipologia sia indubbiamente antica, a noi sembra essere opera del fine '500 o dell'inizio '600, su modulo antico. Il Cristo è stato ivi collocato nel 1933, durante i lavori di restauro della cappella, nell'ambito dei quali si è costruito anche l'altare ligneo. Se ne ignora l'ubicazione originaria: secondo la comunicazione orale del sagrestano Lino Salini, fino al 1933 si trovava in un armadio in un locale sopra la sagrestia. La grande rozzezza del modellato ed il perdurare negli oggetti liturgici di motivi stilistici superati possono suscitare qualche perplessità sull'autenticità dell'oggetto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800111622
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 1976
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1590/ 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE