scimmia e festoni di fiori

decorazione a intarsio, 1539 - 1539
De Marchi Biagio
notizie 1492-1539

Vedi foto

  • OGGETTO decorazione a intarsio
  • MATERIA E TECNICA legno di noce/ intaglio/ intarsio
  • MISURE Altezza: 90 cm
    Larghezza: 45 cm
  • ATTRIBUZIONI De Marchi Biagio: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Girolamo della Certosa
  • INDIRIZZO Via della Certosa, 18, Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE E' uno dei dodici stalli eseguiti nel 1612 da Giovanni Battista Natali che, come testimonia Masini (1666, p. 140) venne incaricato di ampliare il coro. Il Natali, coadiuvato da Antonio Levanti, riprese gli schemi compositivi ed iconografici di Biagio De' Marchi preservando l'uniformità dell'insieme. L'arco racchiude l'immagine di una scimmia in rapporto al cartiglio che esorta gli animali e gli armenti a lodare Dio. In alto festoni di fiori pensili. La citazione è tratta dall'Antico Testamento, Salmi 118,10
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800068179-24
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Comune di Bologna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010
  • ISCRIZIONI in alto, entro cartiglio - BESTI(A)E ET CUNCTA PECCORA LAUDATE D(OMI)N(U)M - lettere capitali - a solchi - latino

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - De Marchi Biagio

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1539 - 1539

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'