calice di Sighicelli Innocenzo (sec. XVII, sec. XVII)

calice, 1641 - 1643
Innocenzo Sighicelli
notizie 1565-1643

Calice

  • OGGETTO calice
  • MATERIA E TECNICA argento/ laminazione/ sbalzo/ traforo
  • ATTRIBUZIONI Innocenzo Sighicelli: esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I tre merchi permettono di assegnare il calice all'argentiere bolognese Innocenzo Sighicelli. L'incrocio delle date d'utilizzo dei punzoni (il marchio contrassegno era utilizzato da Paolo Riva tra 1641 e 1689, quello di garanzia tra 1641 e 1646 mentre l'attività nota di Sighicelli è circoscrivibile tra 1565 e 1643) permette di immaginare l'esecuzione del calice nel breve arco che intercorre tra 1641 e 1643. L'iscrizione sotto il piede si riferisce alla sola donazione del pezzo, che è stato riargentato nel 1998
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800030649
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sotto il piede - DD.DALLA CONTES.CAMILLA STAVOLI IN FILIPPETTI RETTORA DELL'ANNO 1821 - lettere capitali - a solchi -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Innocenzo Sighicelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1641 - 1643

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'