martirio di San Lorenzo

dipinto,

Il Santo in abito rosso, è attorniato da carnefici in atto d'eseguire il martirio: in alto teste di angeli su nuvole vaporose. Buona l'intonazione coloristica, tenue e brillante

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Zampa Giacomo (1731/ 1808): esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Imola (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto pare assai vicino ai modi di G. Gandolfi, anche se in alcune parti più semplice nella sintesi compositiva e con influssi venezianeggianti. L'autore appare qui vicino ai modi del dipinto di Mordano raffigurante "Sant'Eustachio" collocabile verso la fine del sec. XVIII. Il dipinto, pare non citato nelle fonti, è sicuramente attribuibile a Giacomo Zampa forlivese, per le evidenti affinità con le opere di fine secolo che l'artista lasciò a Imola e nel ristretto circondario
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800010598
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 1973
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1976
    1993
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Zampa Giacomo (1731/ 1808)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'