VERSO Testa del cavallo del carro di Selene, frontone est del Partenone

disegno, 1923/ 1927
Renata Cuneo
1903-1995

Disegno inserito in una cornice lignea, con vetro sul recto del foglio e sul verso, che nella prima sede del Museo, nel baluardo San Bernardo, era incernierato a un tubolare fissato alla muratura, perché il visitatore potesse agevolmente osservare entrambi i lati, mentre ora è inserito in una rastrelliera

  • OGGETTO disegno
  • MATERIA E TECNICA carta bianca/ sanguigna
  • ATTRIBUZIONI Renata Cuneo
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Sandro Pertini e Renata Cuneo
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo della Loggia del Castello Nuovo
  • INDIRIZZO Corso Giuseppe Mazzini civ. 1, Savona (SV)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questo è l’unico disegno della donazione che presenta un soggetto compiuto sia sul recto, sia sul verso; in pochi altri, come segnalato nelle rispettive NSC, si notano sul verso schizzi appena accennati. Sicuramente appartiene al periodo fiorentino in cui la scultrice frequentava l’Accademia e disegnava moltissimo, nella Sala dei gessi della scuola, studiando i calchi classici, in tal caso la Venere di Milo il cui originale in marmo pario, scolpito da Alessandro di Antiochia intorno al 130 a.C., è conservato al Museo del Louvre a Parigi, e la testa del cavallo del carro di Selene il cui originale in marmo pentelico, scolpito da Fidia per il frontone est del Partenone nel 440-432 a.C., è conservato al British Museum a Londra. Si vedano le note della scheda 0700373587
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700373589
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Imperia e Savona
  • ENTE SCHEDATORE COMUNE DI SAVONA - SERVIZIO MUSEI
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Renata Cuneo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1923/ 1927

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI