decorazione plastica, complesso decorativo - produzione genovese (metà XVIII)

decorazione plastica, ca 1740 - ca 1760

La decorazione è in stucco dorato su fondo bianco. Comprende una cornice rettilinea che delimita le pareti e quindi varie cornici di diverso aggetto e spessore, tutte ondulate e interotte negli angoli e al centro dei lati da intrecci di pellacette e sottili motivi vegetali. Altre cornici così decorate riempiono gli spazi lasciati liberi dalle ondulazioni della cornice principale. Un elegante rosone formato da sottilissimi motivi orna il centro del soffitto

  • OGGETTO decorazione plastica
  • MATERIA E TECNICA stucco/ doratura
  • AMBITO CULTURALE Produzione Genovese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO Via Balbi 10, Genova (GE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Gli stucchi sono simili come motivi adottati e gusto decorativo a quelli dell'anticamera. A differenza dei precedenti sono realizzati in oro su fondo bianco e quindi sono da ascriversi al gusto barocco e rococò ancora immune del sorgere delle prime tendenze neoclassiche: per questo si può pensare a una cronologia leggermente anteriore. Caterina Olcese nella sua revisione del 1985 scrive: "gli stucchi rientrano nell'ambito delle decorazioni diffuse durante il XVIII secolo, rispondenti al gusto rococò. La decorazione del soffitto di questa sala si differenzia perciò rispetto a quella delle altre che compongono l'appartamento del Duca degli Abruzzi"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700034256
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Palazzo Reale di Genova
  • ENTE SCHEDATORE Palazzo Reale di Genova
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021
    1985
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1740 - ca 1760

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE