San Pietro liberato dal carcere

dipinto, 1670 - 1679

Dipinto senza cornice. San Pietro, al centro, è seduto sul pavimento del carcere sopra un ceppo con le catene spezzate, l'angelo, inginocchiatosi alla sua destra indica la porta della cella aperta oltre la quale le guardie dormono al lume di candela

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Genovese
  • ATTRIBUZIONI Piola Domenico (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Reale di Genova
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO Via Balbi 10, Genova (GE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto si trovava originariamente in una cappella ottocentesca nella chiesa genovese di Santo Stefano, è stato spostato in Soprintendenza dopo i bombardamenti del 1942-43 che danneggiarono la chiesa. Non è inclusa nell'Inventario dei Beni Artistici del Palazzo Reale del 1950. Già citata nella sua collocazione primitiva da Federico Alizeri nel 1847, è stata confermata alla mano di Domenico Piola da Daniele Sanguineti nel 2004. Il formato della tela, ingrandito nell'Ottocento e alterato nel Novecento, è stato riportato con gli ultimi restauri alla dimensione rettangolare originaria
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700032701
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Palazzo Reale di Genova
  • ENTE SCHEDATORE Palazzo Reale di Genova
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021
    2010
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Piola Domenico (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1670 - 1679

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE