cane

schienale, post 1500 - ante 1524
De Fornari Anselmo (e aiuti)
1470 ca./ 1521-1529

Il cane sta mangiando un osso entro una scansia, ed è visibile attraverso due sportelli semiaperti, decorati da motivi romboidali a rilievo. Lo sportello di sinistra risulta illuminato, mentre quello di destra è in ombra

  • OGGETTO schienale
  • MATERIA E TECNICA legno/ intarsio
  • ATTRIBUZIONI De Fornari Anselmo (e aiuti)
  • LOCALIZZAZIONE Savona (SV)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La minore importanza delle tarsie del secondo ordine di stalli, fa ritenere che la loro esecuzipone fosse affidata per lo più ad aiuti, su cartoni del "maestro" del coro, i cui soggetti venivano eseguiti più volte, come in questo caso. L'andamento della luce sui due sportelli dimostra che la fonte luminosa, nella primitiva collocazione del coro, era stata immaginata alla destra della tarsia, che quindi doveva essere collocata nella parte sinistra del coro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700006570-58
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - De Fornari Anselmo (e aiuti)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1500 - ante 1524

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'