soggetto assente

lapide commemorativa ai caduti, 1928 - 1928/04/21

La lapide è colloca nell'estrema parte nord dell'edificio, ex scuola Giovanni da Udine, attualmente sede della scuola primaria Dante Alighieri, ma parte dell'edificio in uso all'istituto Ceconi. Inserita in una nicchia scandita da paraste con capitello decorato, la lapide, di formato rettangolare, presenta due bracci appena accennati ed un elemento decorativo a volute al centro del lato superiore. Il contorno è definito da una doppia cornice modanata. Nella parte inferiore, a conclusione del testo disposto al centro della lastra, sono inseriti elementi decorativi dorati: una lucerna accompagnata ai lati da due fronde di quercia stilizzate

  • OGGETTO lapide commemorativa ai caduti
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Italia Settentrionale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Istituto professionale di Stato "G. Cecconi" per l'industria e l'artigianato
  • INDIRIZZO Via Dante/ via Foscolo, Udine (UD)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nel corso del conflitto l'edificio scolastico "Dante" divenne ospedale riservato agli infettivi. La lapide vuole commemorare, assieme ai combattenti che qui furono curati, anche gli insegnanti che durante l'occupazione dell'esercito austro-ungarico nel 1918, rimasero in città e si dedicarono alla cura e all'educazione dei bambini e giovani udinesi. Fu posta dall'amministrazione di Udine nel decennale della vittoria
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0600172980
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2016
  • ISCRIZIONI al centro - NELL' ANNO INFAVSTO DELL' OCCVPAZIONE STRANIERA/ VN MANIPOLO DI EDVCATORI VDINESI/ RIMASTI NELLA CITTA' MARTORIATA/ TRA SOFFERENZE ED ANGVSTIE INDICIBILI/ PER INIZIATIVA ED A CVRA/ DEL COMITATO PROVVISORIO E DELLA GIVNTA MVNICIPALE/ INTORNO A SE RACCOLSE E ALIMENTO' DEL SVO AFFETTO/ CENTINAIA DI GIOVANETTI E DI BIMBI/ TRASFONDENDO NEL LORO ANIMO/ L' ABORRIMENTO DELLA SERVITV'/ IL DESIDERIO DELLA PATRIA ASPETTANTE/ LA FIDVCIA NELLA RISCOSSA IMMANCABILE// A DIECI ANNI DAL FATTO MEMORANDO/ IN QVESTO TEMPIO SACRO ALLA FANCIVLLEZZA/ CHE FV ASILO DVRANTE LA GVERRA/ AGLI EROICI COMBATTENTI NOSTRI/ COLPITI DAI PIV' TERRIBILI MORBI/ L'AMMINISTRAZIONE DEL COMVNE/ A PERENNE RICORDO/ E IN SEGNO DI GRATITVDINE/ - - ALERE FLAMMAM - -/ VDINE ADDI' XXI APRILE MCMXXVIII - capitale - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI