soggetto assente

monumento ai caduti a cippo, post 1915/05/24 - ante 1917/10/24

Il manufatto è situato su una ristretta zolla di terra, nei pressi di un fosso, tra degli arativi. Originariamente completamente intonacato, mostra ormai prevalentemente la sottostante struttura costruttiva mista. La base quadrangolare, leggermente svasata, sostiene il cippo costituito da un gradino che sorregge un podio a pianta quadrata con modanatura in malta e stucco, atta a definirlo sia inferiormente che superiormente. La parte alta è completata da una piastra orizzontale, della quale rimangono alcune lastre in arenaria. Non si hanno informazioni se il monumento terminasse così oppure fungesse da base per qualcosa che è andata completamente perduta. Sul lato anteriore è rimasta un'unica iscrizione incisa sulla malta fresca

  • OGGETTO monumento ai caduti a cippo
  • MATERIA E TECNICA mattone/ intonacatura
    LATERIZIO
    PIETRA CALCAREA
    pietra arenaria
  • MISURE Profondità: 160 cm
    Altezza: 260 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Militare Italiano
  • LOCALIZZAZIONE Monticello di Cormons
  • INDIRIZZO Località Angoris, Cormons (GO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il manufatto costituiva il monumento principale di uno dei cimiteri di guerra sorti durante la Grande Guerra, in prossimità degli ospedaletti da campo presenti tra Monticello e la villa di Angoris. I versi dell'iscrizione ancora presente sono tratti dal "De' Sepolcri" di Ugo Foscolo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0600166228
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Friuli - Venezia Giulia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI lato frontale/ al centro - .... A' GENEROSI/ GIVSTA DI GLORIA/ DISPENSIERA/ E' MORTE - Ugo Foscolo - maiuscolo - a incisione - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI