soggetto assente

monumento ai caduti a cippo, 1928 - 1928/12/09

Il monumento si trova in posizione rialzata rispetto al piano stradale, ed è delimitato da un'area di rispetto adibita a giardino chiusa da cancelletto in ferro. Si compone di un basamento quadrangole sul quale poggia elemento parallelepipedo recante iscrizione su tre lati e si conclude con cornice a foglie d'acanto. Al di sopra, su lunga asta, è collocata una lanterna. Ai piedi del monumento lapide incastonata tra i massi commemora i caduti nella seconda guerra

  • OGGETTO monumento ai caduti a cippo
  • MATERIA E TECNICA ferro/ battitura
    PIETRA
    Marmo di Carrara
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Friulana
  • LOCALIZZAZIONE Via Bernadia/ Via XXIV Novembre 1944
  • INDIRIZZO Via XXIV Novembre 1944, Tarcento (UD)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Bibliografia: Montina Paolo, Alpini a Tarcento tra 800 e 900, Tarcento 2007, p. 160. Il monumento fu inaugurato domenica 9 dicembre 1928. Il capitello e il basamento sono stati realizzati con la pietra bianca della Valcamonica e il dado in marmo di Carrara. L'ideatore del progetto fu Bonifazio Cuciz di Tarcento. Bibliografia: "La Patria del Friuli", martedì 11 dicembre 1928
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0600166052
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Friuli - Venezia Giulia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2016
  • ISCRIZIONI lato frontale - A MONITO NEI TEMPI/ SEDILIS/ NELLA PIETRA VOLLE ETERNARE/ I SUOI CADUTI/ DI PATRIOTTISMO FULGIDO ESEMPIO - maiuscolo - a caratteri applicati - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI