stemma cardinalizio La Fontaine con motivi decorativi a rosette

rilievo, post 1925 - ante 1930

raffigurazione dello stemma cardinalizio di Pietro La Fontaine, affiancato nella parte superiore da due motivi a rosetta. Finito a spigolo vivo

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA pietra d'Istria/ scultura
  • MISURE Altezza: 40 cm
    Larghezza: 120 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veneziano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Tempio Votivo Santa Maria Immacolata
  • INDIRIZZO Lido di Venezia/ Riviera Santa Maria Elisabetta, 2, Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE lo stemma in oggetto è quello del cardinale patriarca Pietro La Fontaine (1860-1935), promotore della realizzazione del Tempio Votivo. Nell’araldica ecclesiastica per le insegne di dignità e di carica del clero la consuetudine era di usare gli stemmi di famiglia, se le persone interessate ne possedevano già uno, oppure di realizzarne uno ex novo, attingendo a una serie di simbologie e figure sacre legate a quel che era il loro ruolo di pastori di anime. Lo stemma in esame raffigura, infatti, un agnello nimbato, uno dei più antichi simboli cristiani che con Giovanni Battista divenne il segno dell’opera redentrice di Gesù (E. Urech). Esso si trova su un promontorio dal quale sgorgano i quattro fiumi dell’Eden e dai quali si abbeverano due agnelli allineati, simbolo dei fedeli condotti dal pastore. Non sono emerse notizie sulla seconda partizione dello stemma, forse legata alla genealogia episcopale. Patriarchi, arcivescovi e vescovi allo scudo accollarono la croce astile, che nelle processioni era il loro contrassegno. Quella doppia era riservata ai patriarchi e agli arcivescovi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500689619
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015
  • STEMMI centrale nella lastra - cardinalizio - Stemma - La Fontaine - sinistrato: al primo agnello nimbato con il monogramma di Cristo soprastante un monte dal quale sgorgano quattro fiumi ai quali si abbeverano due agnelli: al secondo tre gigli caricati da una stella cometa a sei punte. Cimato da cappello con due cordoni laterali, con i fiocchi in numero di trenta, quindici per lato, su cinque file, 1, 2, 3, 4, 5 e croce doppia posta in palo

BENI CORRELATI

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1925 - ante 1930

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE