Stemma Cappello

scultura, post 1667 - ante 1672

Stemma che fa parte del monumento funebre di Nicolò, Benedetto e Vincenzo Cappello

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
    marmo pavonazzetto/ scultura
    marmo nero/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Baldassarre Longhena: progettista
  • LOCALIZZAZIONE Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo stemma fa parte del monumento funebre di Nicolò, Benedetto e Vincenzo Cappello. L'edificazione del monumento fu concessa a Nicolò Cappello, committente del primo altare a destra, prima che fosse decisa la costruzione della cantoria. Quando venne realizzata la cantoria, nel 1672, i tre busti furono collocati sul parapetto, mentre tutt'intorno alla cantoria era già stato realizzato il rivestimento in marmi policromi a specchiature geometrizzanti. Questa soluzione servì come modello per il monumento funebre dei fratelli Mora, posto di fronte sulla parete opposta. Il monumento e la cantoria sono stati probabilmente progettati dall'allora proto di San Lazzaro, Baldassarre Longhena, così come l'altro monumento ai Mora. I busti, anonimi come lo stemma, sono stati inseriti nella cantoria in corrispondenza con le rispettive iscrizioni, sottostanti
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500677140
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Venezia e dei comuni della gronda lagunare
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Venezia e dei comuni della gronda lagunare
  • DATA DI COMPILAZIONE 2013

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Baldassarre Longhena

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1667 - ante 1672

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'