stemmi gentilizi

rilievo, 1758 - 1758

rilievo raffigurante tre stemmi gentilizi accartocciati

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA pietra d'istria
  • MISURE Profondità: MNR cm
    Altezza: 32 cm
    Larghezza: 60 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veneziano
  • LOCALIZZAZIONE Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE il rilievo in esame rappresenta uno degli esempi veneziani di "soaza" (cornice) in chiave di volta, raffigurante i tre stemmi dei Provveditori di Comun con i quali la Repubblica era solita contrassegnare i ponti di pubblica ragione. Questa, insieme al leone marciano, in origine scolpito secondo Rizzi (2001) sul lato opposto del ponte, era, infatti, il simbolo che li distingueva dai ponti privati. I Provveditori di Comun erano tre e avevano l'incarico di seguire i lavori e le manutenzioni relative ai pozzi, alle strade, alle fondamenta e ai ponti. Secondo le fonti di Zucchetta il ponte fu riedificato nel 1758 in seguito alla completa demolizione di uno preesistente, sembra già dalla fine del quindicesimo secolo. Si precisa che a causa della perdita di pigmento pittorico non è possibile dare un'attribuzione certa ai tre stemmi in quanto nei blasonari veneti sono diverse le famiglie che presentano uguali pezze onorevoli
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500640646
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2012

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1758 - 1758

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE