S. Girolamo e S. Giacomo maggiore. Santi

dipinto, post 1548 - ante 1548

Personaggi: S. Girolamo; S. Giacomo Maggiore. Paesaggi. Araldica: stemmi

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 182
    Larghezza: 154
  • ATTRIBUZIONI Pitati Bonifacio De' Detto Bonifacio Veronese (bottega)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Gallerie dell'Accademia
  • LOCALIZZAZIONE Gallerie dell'Accademia di Venezia
  • INDIRIZZO Dorsoduro, 1050/ Campo de la Carità, Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Già nella seconda stanza del Magistrato del Sale "nella facciata per mezzo alle finestre", a lato di un "Cristo risorto" (perduto) e a pendant del dipinto alla scheda n. 101. A Vienna dal 1816 al 1919. Dal 1953 in deposito presso la Fondazione Giorgio Cini. Indicato erroneamente dal Ridolfi come "S. Girolamo e S. Rocco". Reca gli stemmi e le iniziali di Ieronimo da Lezze uscito di carica il 4 settembre 1548 e Jacopo Antonio Orio (10 ottobre 1548). Opera di bottega, che fiaccamente ripete la maniera tradizionale dei primi modelli del gruppo: ricco il colore delle figure e luminoso il paese nello sfondo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500442954
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Gallerie dell'Accademia di Venezia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza speciale per il Polo Museale Veneziano
  • DATA DI COMPILAZIONE 1962
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2009
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra - I.L - lettere capitali - a pennello -
  • STEMMI familiare - Stemma - Ieronimo da Lezze -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pitati Bonifacio De' Detto Bonifacio Veronese (bottega)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1548 - ante 1548

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'