monumento ai caduti - ad ara di Salazzari Mario (sec. XX)

monumento ai caduti ad ara, 1957/11/03 - 1957/11/03
Mario Salazzari
1904/ 1993

Il monumento si compone di un'ara con i nomi dei caduti nei due conflitti mondiali. Davanti, e in posizione centrale rispetto alle iscrizioni, è addossato un basamento su cui insiste un obelisco. L'opera è completata da una struttura ad architrave, sostenuta da due pilastri laterali e conchiusa sul retro da un pannello lapideo. Sollevato da terra da un basamento a gradini, il monumento è preceduto da una vasca con passerella centrale

  • OGGETTO monumento ai caduti ad ara
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
    Marmo
  • MISURE Altezza: 373cm
    Lunghezza: 373 cm
    Larghezza: 127cm
    : 127 cm
    : 324cm
    : 324 cm
  • ATTRIBUZIONI Mario Salazzari: scultore
  • LOCALIZZAZIONE Piazza Violini Nogarola
  • INDIRIZZO Piazza Violini Nogarola, Castel D'azzano (VR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento ai caduti venne realizzato dallo scultore Mario Salazzari su commissione del comitato combattenti e reduci del Comune di Castel d'Azzano. L'opera venne inaugurata domenica 3 novembre 1957. (G. Trevisan, "Memorie della Grande Guerra. I monumenti ai Caduti di Verona e Provincia", Verona 2005, p. 79.)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500406373
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015
  • ISCRIZIONI lato anteriore/ al centro - AI CADUTI - capitale - a caratteri applicati - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mario Salazzari

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'