Allegoria della Vittoria come aquila

monumento ai caduti a colonna, 1922 - 1922
Virgilio Milani
1888/ 1977

Dodici stanti in metallo sostengono la catena che delimita l’area di rispetto. Il monumento è composto da una base troncopiramidale in pietra, interrotta al centro di ciascun lato da un parallelepipedo dello stesso materiale. Il plinto, pure in pietra, ospita sul lato frontale una lapide marmorea con i nomi dei caduti della Seconda Guerra Mondiale, trattenuta da borchie. Il dado di questo alto piedistallo sostiene, sulla fronte, la lapide in marmo con incisi i nomi dei caduti della Grande Guerra e, sul retro, la dedica. Lateralmente, al di sotto di una decorazione a foglie di quercia e nastri, è incisa la data XXIV-V-MCMXV, sul lato nord, e III-XI-MCMXVIII, sul lato sud. Un festone con foglie di alloro e quercia decora la base della colonna liscia, scanalata solo nell’ultimo tratto del fusto, oltre l’anulo. Conclude la colonna un elemento architettonico decorato, sulla fronte e sul retro, da una corona d’alloro e nastri in altorilievo. Sopra quest’ultimo, una sorta di mensola funge da appoggio all’aquila bronzea

  • OGGETTO monumento ai caduti a colonna
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
    PIETRA
    Marmo
  • MISURE Profondità: 226cm
    Altezza: 226 cm
    Larghezza: 700cm
    : 700 cm
    : 268cm
    : 268 cm
  • ATTRIBUZIONI Virgilio Milani: progettista
  • LOCALIZZAZIONE Strada Provinciale 61
  • INDIRIZZO SP 61, Adria (RO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento venne inaugurato il 24 settembre 1922 (A. Nave, Virgilio Milani e la scultura del Novecento nel Polesine, Rovigo 2004, p. 167); durante la Seconda Guerra Mondiale l’aquila venne fusa e, nei primi anni Sessanta, sostituita con una più piccola. Negli anni Ottanta del secolo scorso venne inserita una lapide a memoria dei caduti della Seconda Guerra Mondiale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500406202
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Verona Rovigo e Vicenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Verona Rovigo e Vicenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI lato ovest/ in alto - AI FIGLI SVOI CADVTI/ NELLA QVARTA GVERRA/ DELL’INDIPENDENZA ITALIANA/ CA’ EMO MORTI/ AGVIARI AVGVSTO/ AVANZO PIETRO/ BERTIRAGLIA ARTVRO/ [BER]TVZZI DOMENICO/ BVRILE OTTAVIO/ BOSELLO GIVLIO/ CECC[ONELLO] MASSIMILIANO/ CROZ[ZOLETTO] RAIMONDO/ DE GRANDIS FERDINANDO/ FABBIO VITTORIO/ FRACCHETTA ARCADIO/ FRACCHETTA RUGGERO/ FVSARO [DANTE]/ ISIPATO NAPOLEONE/ LAZZARIN GIOVANNI/ LAZZARIN VINCENZO/ MOZZATO DOMENICO/ MOZZATO FRANCESCO/ NAGLIATO RODOLFO/ PASSARELLO GIVSEPPE/ PAVANI AGOSTINO/ […]/ […]/ BOSELLO IGINIO/ POLESAN CARLO/ POZZATO ANTONIO/ RIZZATO ODONE/ SALIN DOMENICO/ SPONTON GIOVANNI/ STOPPA MARCELLO/ TITA AGOSTINO GAETANO/ TRAVAGLIO GAETANO/ ZAMPIERI GIOVANNI/ ZANAGA MANSVETO/ DISPERSI/ BIANCHI GINO/ CAPPVZZO FLORINDO/ CASETTO GIOVANNI/ CATTIN ANTONIO/ MARIN GIOVANNI/ TREVISAN GINO DANTE/ ZANELLATO AMBERTO/ ZANG[…] PIETRO/ MORTI PER CONSEGUENZE/ FERRO AGOSTINO/ MENARDI GIVSEPPE/ PAIO GINO AVGVSTO/ […] - capitale romana - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Virgilio Milani

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1922 - 1922

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI