decorazione plastica, elemento d'insieme di Rubini Lorenzo (attribuito) (sec. XVI)

decorazione plastica,
Rubini Lorenzo (attribuito)
notizie dal 1543/ 1576

Al lati dell'affresco si collocano, specularmente, due figure femminili e due putti, recanti un festone di frutta. Ancora festoni circondano l'affresco, quelli superiori sormontati da due putti e legati da nastri. La cornice dell'ovale è decorata da conchigliette e da mascheroni. Agli angoli superiori, chiudono la decorazione due motivi a voluta

  • OGGETTO decorazione plastica
  • MATERIA E TECNICA Stucco
  • ATTRIBUZIONI Rubini Lorenzo (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Barbaran da Porto
  • INDIRIZZO Contrada Porti, 11, Vicenza (VI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lorenzo Rubini (vicentino) compare quale collaboratore nei "Quattro Libri" del Palladio, dal quale fu forse presentato ad A. Vittoria. Nel 1549 figura iscritto alla fraglia dei muratori e scultori di Vicenza come garzone di Giovanni da Pedemuro, tuttavia ben più significativa risulta la consuetudine con il Vittoria, iniziata in occasione della decorazione della Rotonda palladiana, tanto che a partire dal 1555 egli viene definito "scultore". Zorzi (1951) tratteggia la vita di L. Rubini e ne ricostruisce parzialmente le tappe più significative. Il Blunt (1968) nota in questa decorazione l'influsso della tipologia utilizzata a Fontainebleau, in particolare dello strap-work (stucco ad altorilievo con figure, motivi floreali, disegni astrattivi). Tale decorazione, diffusasi a Venezia, pervenne al Palladio probabilmente per mezzo di A. Vittoria e compare in questa stanza, sebbene sia più evidente nel salone del piano nobile. Interessante, sull'evoluzione della decorazione a stucco nel '500, l'analisi di Weise (1959-1960) che sottolinea l'originalità dell'apporto italiano, che aumenta la "fantasticità e la ricchezza plastica" arricchendo i modi provenienti dall'Europa centrale, caratterizzati da una certa "durezza metallica"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500404410A-6
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Veneto
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Rubini Lorenzo (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'