Dio Padre e cherubini

scomparto di polittico, 1460 - 1525

Soggetti sacri: Dio Padre e cherubini

  • OGGETTO scomparto di polittico
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a tempera/ doratura
  • MISURE Altezza: 82
    Larghezza: 83
  • ATTRIBUZIONI Rusconi Benedetto Detto Benedetto Diana (1460/ 1525)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Gallerie dell'Accademia
  • LOCALIZZAZIONE Convento dei Canonici Lateranensi
  • INDIRIZZO Dorsoduro, 1050, Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE A sinistra, i santi Antonio abate, il Battista, Paolo e Pietro. A destra, i santi Giovanni Evangelista, Maddalena, Domenico e Francesco. Nell'ordine superiore, il Padre Eterno benedicente tra otto Profeti. In basso, nella predella, i santi eremiti Saba, Macario, Paolo, Ilario e Teodoro. Opera di altissima qualità artistica, si trovava sull'altare maggiore della demoli ta chiesa di Sant'Antonio di Castello. Nell'iscrizione sulle tabelle ai la ti del pannello centrale, si leggono la data di inizio dei lavori (1357) e la dedica del committente Domenico Lion, raffigurato in basso a destra de lla Vergine. L'ordine inferiore, di grande eleganza gotica, è impostato se condo un crescendo cromatico che, dalle tinte scure delle figure laterali di sant'Antonio e san Francesco, raggiunge gradualmente la piena luminosit à nella scena centrale dell'Annunciazione. La tavola superiore al centro s ostituisce l'originale perduta, ed è forse attribuibile a Benedetto Diana
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500402051-16
  • NUMERO D'INVENTARIO 10
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Gallerie dell'Accademia di Venezia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza speciale per il Polo Museale Veneziano
  • DATA DI COMPILAZIONE 1998
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2004
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Rusconi Benedetto Detto Benedetto Diana (1460/ 1525)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'