ancona di Auregne Giovanni (bottega) - ambito veneto (terzo quarto sec. XVII)

ancona, 1650 - 1674

Grandino: quadrangolare con due dadi aggettanti, specchiature quadrangolari decorate con racemi e due stemmi a cartoccio. Alzata: due colonne cilindriche con decoro fitomorfo a melograni avvolto a spirale; ali laterali a nastro disposto a creare volute con ghirlande e foglie di acanto; cornice centinata con decoro a candelabra e cherubini. Chiave di volta: cherubino. Pennacchi: due angeli semidistesi. Timpano: triangolare spezzato, due angeli semidistesi sulla parte anteriore, terminazioni a vaso su volute sulla parte posteriore. Frontone: nastri intrecciati a volute, terminanti con foglie d'acanto creano un basamento su cui poggia la figura del Redentore a tutto tondo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1650 - 1674

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE