Cristo e l'adultera

dipinto, post 1542 - ante 1544

Dipinto a due arcate inserite entro tela rettangolare con sottile cornice dorata. Personaggi: Gesù Cristo; Adultera. Comparse: Uomini; Donne; Bambini; Soldati; Sacerdoti; Mercanti. Paesaggio: Piazzetta S. Marco; Campanile; Ospizio Orseolo; Biblioteca Marciana. Oggetti: Scudo; Bastone. Edificio: Colonne; Gradini; Arcate. Animali: Cane

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 184
    Larghezza: 304
  • ATTRIBUZIONI De Pitati Bonifacio Detto Bonifacio Veronese (1487/ 1553)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Fondazione "Giorgio Cini"
  • LOCALIZZAZIONE Fondazione "Giorgio Cini"
  • INDIRIZZO Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Gli stemmi e le relative iniziali sono tardi (1592), come è testimoniato anche dalla iscrizione. Per il Boschini (1664, p.271) era "Historia molto copiosa, e di rara maniera". Secondo il ludwig (1902, p.44) sarebbe da porsi al 1544 poichè la Biblioteca di J. Sansovino è dipinta completa nelle prime arcate. Per il Faggin ("Arte Veneta", 1962, p. 91, registro n.26) l'opera è databile all'anno precedente per motivi di opportunità di committenza in relazione ai due dipinti che gli erano accanto (Cat. Moschini Marconi, 1962, II, nn. 86,87). Per l'Edwards spetta "al tempo migliore dell'autore, ma non delle sue produzioni più studiate...con vari sbagli di disegno [come] la donna con un putto ammalato in braccio di cattivo insieme e di cattiva scelta". Per la Westphal (1931, p. 115, n.110) è di uno scolaro da identificarsi, per le due donne in fondo a destra, con l'autore della "Sacra Conversazione" delle Gallerie dell'Accademia di Venezia (Cat. Moschini Marconi, II., n.112). La Moschini Marconi (1962, II., p.57, n.92) pur "se il dipinto è di qualità discontinua... ha cose assai belle e dipinte riccamente come il Cristo, le figure che gli stanno attorno..da far pensare ad un parziale intervento del Maestro"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500123565
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Venezia e dei comuni della gronda lagunare
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici di Venezia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sul pavimento al centro - BIS./ TER./ 1592/ S - lettere capitali - a pennello -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - De Pitati Bonifacio Detto Bonifacio Veronese (1487/ 1553)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1542 - ante 1544

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'