Madonna col Bambino in trono con san Giovanni Battista, sant'Antonio abate e angeli

dipinto, ca 1390 - ca 1400
Lorenzo Di Bicci
notizie metà sec. XIV/ prima metà sec. XV

Dipinto raffigurante la Madonna col Bambino in trono, con due angeli che sostengono un drappo; ai piedi del trono san Giovanni Battista e sant'Antonio abate. Sulla base tra due scudi, la figura di un evangelista

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura, punzonatura, pittura a tempera
  • MISURE Profondità: 7 cm
    Altezza: 104 cm
    Larghezza: 54 cm
  • ATTRIBUZIONI Lorenzo Di Bicci
  • LOCALIZZAZIONE Mantova (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'attribuzione fu proposta da Everett Fahy alla casa d'aste Christie's di New York, che pose in vendita la tavola nel 2003. L'Occaso (2015) trova nell'ampio catalogo di Lorenzo di Bicci conferme alla proposta dello studioso: la tenue ombra sotto il labbro della Madonna, le dorature "tono su tono" sul fondo, nelle vesti e a suggerire un baldacchino sostenuto da angeli, così come le pieghe lunghe e sottili del panneggio di Gesù Bambino, si possono trovare in un'altra tavola con "Madonna col Bambino in trono e santi" passata sul mercato antiquario nel 1990 (Bologna, Fondazione Federico Zeri, inv. 18294). Altri confronti sono possibili con opere discusse da Walter Angelelli ed Andrea De Marchi (1991), nella posa degli angeli, nel particolare utilizzo di dorature e punzonature per rilevare il drappo sostenuto dagli stessi rispetto al fondo e nella tipologia della testa della Vergine
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0303269852
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Cremona, Lodi e Mantova
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020
  • ISCRIZIONI sul davanti, in basso - AVE MARIA GRATIA PLENA - caratteri gotici - a pennello - latino

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'