allegoria della Patria

monumento ai caduti a cippo, 1921 - 1921

Il monumento è composto da una base cubica di marmo bianco sopra il quale è collocata una scultura bronzea raffigurante una giovane donna che reca nella mano destra una piccola immagine della Vittoria alata e con la mano sinistra stringe al petto un mazzo di fiori. Ai lati della base sono incise le iscrizioni commemorative dedicate ai caduti della Prima Guerra Mondiale. La base è ulteriormente abbellita da decorazioni bronzee raffiguranti un’aquila, una ghirlanda e delle fiaccole votive. Il monumento è collocato all’interno di un emiciclo ove sono collocate lapidi in ricordo dei caduti della seconda guerra. Ai piedi del monumento è collocata una piccola urna contenenti le ceneri di Dachau e la terra di Nikolajewka

  • OGGETTO monumento ai caduti a cippo
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    Marmo
  • MISURE Profondità: 150 cm
    Altezza: 370 cm
  • ATTRIBUZIONI Claudio Botta (attribuito): scultore
  • LOCALIZZAZIONE giardino comunale
  • INDIRIZZO Piazza Ludovico Pavoni, Alfianello (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento di Alfianello venne inaugurato il 17 luglio 1921. Esso è opera dello scultore Claudio Botta. La statua bronzea venne richiesta nei primi anni ’40 per recuperarne la lega metallica per far fronte alle esigenze belliche. Nonostante il nullaosta alla fusione, la statua si preservò dalla requisizione. Fonti: Archivio Storico SBEAP MI, A.V. 153 "Monumenti Bronzei" - Fasc. Brescia e Prov.; ASBS, Fondo Prefettura, b. 3877, fasc. "Sostituzione monumenti in bronzo con monumenti in marmo". Bibliografia: Alfianello. Pro monumento ai caduti, in: “La provincia di Brescia”, n. 167, 14 luglio 1921, p. 4; Da Alfianello. Il monumento ai caduti; in: “La sentinella bresciana”, n. 166, 14 luglio 1921, p. 4. Sitografia: Mostra virtuale “Bronzo alla Memoria, bronzo alla Patria. Dall’edificazione alla rimozione, storie di monumenti ai caduti tra le due guerre” (http://www.movio.beniculturali.it/sbeap-bs/bronzoallamemoriabronzoallapatria/index.php?pageId=1)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0303268998
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2019
  • ISCRIZIONI fronte principale, basamento - E PERCHE'/ LA GENERAZIONE CHE SORGE/ NEL CULTO DI GLORIOSE MEMORIE/ SI RITEMPRI/ E NELL'ESEMPIO DEI FORTI/ SI EDUCHI/ AL BENE E AD AMARE LA PATRIA/ IL POPOLO DI ALFANELLO/ AI SUOI CADUTI CONSACRA/ 24-5-1915 -- 4-11-1918/ 10 LUGLIO 1921 - capitale - a incisione -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Claudio Botta (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1921 - 1921